Heinz Beck

Heinz BeckNel 1983 ottiene la qualifica di cuoco alla scuola alberghiera di Passau. Nel 1985 lavora a Monaco per una ditta di catering con una stella Michelin. Nel 1986 è chef de partie al Colombi Hotel di Friburgo. Nel 1989 è a Monaco per il Tantris, ristorante con tre stelle Michelin. Nel 1991 è sous-chef al Tristan di Mallorca (Spagna), due stelle Michelin e poi ancora in Germania alla Residenz ad Aschau, allora due stelle. Nel 1992 ottiene la qualifica di “Maestro di Cucina” alla scuola di Altötting Alzgern.
Dopo alcune esperienze a Berlino, nel 1994 arriva a Roma presso il ristorante “La Pergola” del Rome Cavalieri Hilton Hotel.
Nel 1996 decide di qualificarsi come sommelier frequentando un corso dell’Associazione Italiana Sommelier di Roma. Due anni dopo si diploma come sommelier professionista.
Sotto la sua guida “La Pergola” ottiene dal 2001 le due stelle Michelin, nel 2004 è il migliore ristorante dell’anno per la Guida BMW e dal 2005 ottiene anche la terza stella e cinque forchette Michelin, 19/20 nella guida de L’espresso, 93/100 in quella del Gambero Rosso, tre stelle del Veronelli.

È autore dei seguenti libri ed opere: Beck Heinz (2001), Pasta (2003), Finger Food (2004), Arte e Scienza del Servizio (2004), (scritto in collaborazione con Umberto Giraudo, Simone Pinoli e Marco Reitano, colleghi a La Pergola), Vegetariano (2005) e L’ingrediente segreto (2009).
E’ stato anche insignito nel tempo dei seguenti riconoscimenti: 1996: insignito dalla guida Michelin con una stella; 2000: Medaglia d’Oro del Foyer degli Artisti, premio dell’università di Roma La Sapienza; 2000: insignito dalla guida Michelin con una seconda stella; 2002: vincitore di tre primi premi per la sezione italiana del The Gourmand World Cookbook Awards; 2002: miglior libro, miglior cuoco e miglior design; 2003: vincitore del premio Best Chef Book of the World 2002; 2006: insignito dalla guida Michelin con le tre stelle; 2006: vincitore del premio Ritz Carlton Life Time Achievement Award, al Festival Internazionale del cibo e del vino 2006 a Wolfsburg, in Germania; 2009: vincitore del premio Gourmand World Cookbook Awards 2009 nella categoria “Best Food Literature Book” con il libro L’ingrediente segreto; 2010: nell’ambito del Campionato Mondiale della Pizza gli viene dedicato il “Trofeo Heinz Beck”, in qualità di Presidente di giuria; 2010: Cavalierato dell’Ordine al Merito della Repubblica Federale di Germania.

 

#HASHTAG: , ,

Stampa Stampa
 

Partner

Naxion Management di Daniela Bonanno - Copyright © 2009-2017, Tutti i diritti riservati

P.IVA: 03253350833

Visitatore n. 930732