Alberto Alivernini

Alberto Alivernini Un piccolo gesto che trasforma un sogno in un sorriso. Un soffio su un pugno che illumina la faccia di un incredulo bambino. La magica delicatezza di un artista come Alberto Alivernini non perde la sua verve comica nemmeno di fronte alla psichedelica concorrenza di chi in un gioco non ci mette davvero l’anima. Tra una risata dissacrante e il piacere di vivere facendo quello che si ama vengono portati sul palco e sprigionati con tutta la loro forza comunicativa da un “piccolo genio” che non ha ancora capito di esserlo. Specialista in Convention, Alberto Alivernini si può certamente ritenere uno dei personaggi più completi. Uno spettacolo misto tra comicità e magia senza mai capire dove finisca il mago e dove cominci il comico.

Interazione e coinvolgimento con il pubblico sono due delle caratteristiche fondamentali del suo spettacolo mai volgare e assolutamente valido per tutte le età. Esperienza da vendere e grande adattabilità per ogni tipo di situazione non disdegna tra l’altro vestirsi dei panni di presentatore sempre e comunque colorato da una comicità frizzante e di intesa con il pubblico. Oltre allo spettacolo sopra descritto l’artista in talune particolari occasioni è disponibile per: I FINTI CAMERIERI (o CAMERIERI MAGICI) I “Finti Camerieri” sono attori infiltrati tra camerieri “veri”; vestiti come loro servono pietanze e bevande in maniera originale e bizzarra. Gli ospiti presenti si divertiranno a commentare le loro stravaganze senza sapere di essere loro stessi vittime di una sorta di “Candid Camera”. Le loro gag, sempre diverse in ogni occasione, sono assolutamente originali e coinvolgenti, garbate ma nello stesso tempo mai invadenti; Si tratta di una novità assoluta adatta a tutte le situazioni per rendere in forma esclusiva e unica la spettacolarizzazione del Vostro evento. Per il “gran finale” è prevista l’esibizione del capo-comico-cameriere (Alberto Alivernini) con uno spettacolo di magia-cabaret. Alberto Alivernini fa il suo ingresso nel panorama televisivo alla fine degli anni Novanta nei salotti di Maurizio Costanzo e Luciano Rispoli, partecipa a “Domenica In” , “Sereno Variabile” e “Buona Domenica”; per alcuni anni presenta il Gran Galà Internazionale di Magia di Abano Terme e approda poi sul palco del Salone Margherita, dove prende parte ad alcuni show della compagnia de Il Bagaglino; altre apparizioni televisive lo hanno visto ospite di Made in Sud, Zelig Off e “Masters of Magic”, maratona di magia in onda su Sky. In 25 anni di carriera ha calcato i più importanti palcoscenici italiani, tra cui il Teatro Caio Melisso di Spoleto, durante il Festival dei Due Mondi, l’Auditorium Parco della Musica di Roma e la prestigiosa manifestazione culturale Spoltore Ensemble.

 
Stampa Stampa
 

Partner

Naxion Management di Daniela Bonanno - Copyright © 2009-2017, Tutti i diritti riservati

P.IVA: 03253350833

Visitatore n. 930341