Gigi e Ross

Gigi e Ross Luigi Esposito e Rosario Morra provengono dall’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica del Teatro Bellini di Napoli e si formano singolarmente attraverso numerose esperienze teatrali. La caratteristica del repertorio di “Gigi e Ross” consiste senz’altro nella capacità di variare dalla trasformazione parodistica di quel teatro classico-accademico che li ha formati, allo stravolgimento di quegli stereotipi che hanno dato fama mondiale al cinema americano e non solo, esasperando la quotidianità, rendendola demenziale. Lo spettacolo “Non c’è storia (Usciamo un’ora prima)”, li vede trasformare, grazie a dei flashback, da due semplici pescatori a due vittime di una macchinetta per fototessere un po’ troppo capricciosa ed invadente. I due attori, infatti, persi nella stazione di Milano, commettono l’errore di pensare che sarebbe divertente fare una foto assieme, se la macchina non prendesse vita, trasformando quello che poteva essere un piacevole ricordo in un comicissimo incubo. Non mancheranno ovviamente, tra i vari momenti che caratterizzano lo spettacolo comico, le incursioni dei personaggi portati con successo in Tv, come le loro personalissime “Iene”. Non mancheranno neanche i momenti musicali o “simil tali”, caratterizzati dalla presenza dei personaggi di Gigi e Ross visti in tv, come gli “Zero assoluto” e il loro “turuturututtu” o uno strano “Tiziano Ferro”, che canta versi incomprensibili…

 

#HASHTAG: , , ,

Stampa Stampa
 

Partner

Naxion Management di Daniela Bonanno - Copyright © 2009-2017, Tutti i diritti riservati

P.IVA: 03253350833

Visitatore n. 930347